Forra-del-Rio-Freddo

C’e un lato di Monte Cucco in  cui la montagna fatta di roccia è attraversata da un fiume che in milioni di anni l’ha levigata e ora quel fiume dipinge nel cuore della montagna un enorme solco fatto di cascate naturali, passaggi stretti e suggestivi, dirupi e tanta acqua, questa opera d’arte della natura è un canyon a volte è talmente stretta che è impossibile percorrerla camminando, è una vera e propria grotta a cielo aperto, è quindi evidente che per scoprirne i segreti e per poter godere di quel ambiente suggestivo occorre miscelare le tecniche degli scalatori con quella degli speleologi, facendo nascere un nuovo ed entusiasmante sport, il torrentismo o canyoning. Questo sport è una vera e propria avventura vissuta con discese in corda doppia immersi in cascate naturali, tuffi emozionanti in acqua gelida, visione di paesaggi lunari, camminate tra enormi pareti di roccia dove neanche il sole riesce ad arrivare, discese in teleferica alte decine di metri ma soprattutto tanta allegria e voglia di provare sensazioni nuove. Non servono doti particolari, fisici palestrati o nervi d’acciaio, ma essere amanti della natura e dell’avventura. E’ possibile ricevere informazioni o prenotare una giornata emozionante con la guida del C.A.I. della sezione di Perugia.

Share

Non ci sono commenti

Puoi essere il primo a lasciare un commento.

Leave a Reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>